Ladra incinta e "minorenne" sorpresa a rubare in casa e bloccata dal proprietario: arrestata

La ragazza in realtà avrebbe più di diciotto anni e risulta avere in disponibilità un appartamento a Busnago, in Brianza. Il furto sabato pomeriggio a Busto Arsizio

Il furto sabato pomeriggio a Busto Arsizio

E' rientrato a casa e ha trovato due "ospiti" inaspettate intente a rovistare tra le stanze del suo appartamento di via Galvani. E ha dato l'allarme alle forze dell'ordine. 

E' successo sabato pomeriggio a Busto Arsizio dove il proprietario è riuscito a bloccare e far arrestare una delle due ladre sorprese in azione, che risulta residente a Busnago. Mentre la complice è riuscita a dileguarsi e a scappare, l'uomo ha bloccato sul pianerottolo la seconda ragazza fino all'arrivo delle forze dell'ordine. 

In via Galvani è giunta una volante del commissariato di Busto Arsizio che ha arrestato per furto con scasso la giovane, di origine rom, che si è dichiarata minorenne e incinta. Addosso alla ladra sono stati trovati alcuni oggetti da scasso e tre vasi ornamentali che aveva appena rubato dall'abitazione. 

Dagli accertamenti è emerso che la ragazza avesse diversi alias e numerosi precedenti: in occasione di un fermo avvenuto a Padova nel 2018 l'esame osseo ha accertato avesse almeno 18 anni. La giovane ladra incinta risulta abbia disponibilità di un appartamento a Busnago dove ora dovrà scontare gli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

Torna su
MonzaToday è in caricamento