Ruba i cellulari dei pazienti al Pronto Soccorso del Policlinico: 29enne in manette

L'arresto nella nottata del 18 dicembre a Monza

Era entrato al Pronto Soccorso per rubare, approfittando della confusione e di alcuni attimi di distrazione dei pazienti in attesa di essere visitati o ricoverati. Il ladro però - 29 anni, monzese, con precedenti alle spalle per reati contro patrimonio - è stato sorpreso in azione da una guardia giurata e da un infermiere e arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 29enne è entrato in azione durante la nottata del 18 dicembre ed è stato sorpreso in flagranza di reato mentre stava per allontanarsi con cinque telefoni cellulari rubati poco prima ad alcuni pazienti ricoverati. Tutti gli smartphone sono stati restituiti ai proprietari e il giovane è finito in manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento