Ladro precipita mentre fugge dopo un furto in appartamento

E' accaduto a Ronco Briantino nella tarda serata di sabato. Il giovane topo d'appartamento è stato soccorso e ricoverato al San Gerardo

E' precipitato da un'altezza di quattro metri cadendo da un palazzo mentre tentava la fuga dopo aver messo a segno due furti nello stesso stabile.

E' stato così che un giovanissimo topo d'appartamento sabato sera è finito all'ospedale San Gerardo di Monza con fratture multiple su tutto il corpo. Il ladro, un ventenne di origine albanese, è stato soccorso in via San Francesco d'Assisi a Ronco Briantino dove insieme a una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della compagnia di Vimercate sono arrivate anche due ambulanze e un'automedica in codice giallo. Il ragazzo, pregiudicato, è precipitato mentre tentava la fuga dopo aver svaligiato due appartamenti di uno stabile in assenza dei proprietari. Il ladro stava scendendo aggrappandosi a uno dei tubi dell'edificio quando ha perso la presa ed è caduto al suolo.

Mentre la refurtiva è stata recuperata e restituita ai proprietari, il topo d'appartamento invece è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo. A causa delle fratture riportate nella caduta il ragazzo domenica mattina è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi ma non versa in pericolo di vita.

Per lui è scattata una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • L’infallibile trucco per mettere le lucine sull’albero di Natale

Torna su
MonzaToday è in caricamento