Ladro ubriaco ruba un’auto e si schianta ancor prima di partire: arrestato

Si tratta di un cittadino marocchino residente a Monza. Le manette sono scattate venerdì sera in via Degli Artigianelli

Ha scagliato sassi contro i finestrini e il parabrezza di una Nissan Micra parcheggiata in strada in via Degli Artigianelli fino a riuscire a introdursi nell’abitacolo e provare a forzare il blocchetto di accensione.

Anzichè allontanarsi a bordo della vettura che voleva rubare però il ladro, che si è messo al volante visibilmente ubriaco, si è schiantato ed è stato fermato e arrestato da una pattuglia dell’Esercito e dalla polizia.

In via Artigianelli gli agenti sono arrivati domenica sera dopo aver ricevuto la segnalazione della presenza di un uomo intento a rompere i vetri del mezzo.

Giunti sul posto hanno trovato il ladro, un cittadino marocchino di quarantasei anni, residente a Monza, al volante dell’auto visibilmente ubriaco tanto da non essere riuscito nemmeno ad allontanarsi di molto alla guida del mezzo, finendo per schiantarsi contro un veicolo parcheggiato davanti alla vettura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Fuori dalle b a l l e

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il lavoro in provincia poi la scuola di danza e il bed&breakfast: dipendente indagata

  • Cronaca

    Violenza sessuale e maltrattamenti, 39enne arrestato dopo cinque mesi di fuga

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza nel week-end: luoghi aperti dal Fai e gastronomia

  • Cronaca

    "Cittadinoi", ecco i dieci progetti del Bilancio Partecipativo di Vimercate

I più letti della settimana

  • Travolta e uccisa da un autobus a Sesto San Giovanni, muore una donna di 60 anni

  • "Hanno azzannato e ucciso Iago", aggressione mortale a un cane a Busnago

  • Ladri sorpresi a rubare nei box di un condominio e arrestati a Monza

  • Schianto tra un'auto e un trattore a Cesano Maderno, ragazzi intrappolati tra le lamiere

  • Ladre si fingono volontarie Enpa e rubano una cagnolina da un appartamento

  • Presi i "professionisti" delle auto rubate: traditi dallo scotch con cui avevano "trasformato" la targa

Torna su
MonzaToday è in caricamento