giovedì, 23 ottobre 10℃

Lentate, brucia azienda agricola nella notte: 200.000 euro di danni

Seicentocinquanta balle di fieno, un capannone di 450 metri quadrati, un fienile, una fattoria fiorente: il rogo nella notte ha distrutto tutto. Vigili del Fuoco da tutta la Brianza impegnati per dodoci ore

Marco Mologni 17 luglio 2012

LENTATE SUL SEVESO – Seicentocinquanta balle di fieno, un capannone di 450 metri quadrati, un fienile, una fattoria fiorente. Fino a ieri. Ora l’azienda agricola «La Botanica» è un cumulo di cenere. Solo le vetrine della rivendita di prodotti sono rimaste intatte. I danni per l’attività di via Gerbino, a Birago di Lentate, ammontano a circa 200.000 euro. Un disastro.

LE CAUSE - A provocare il rogo, lunedì nel tardo pomeriggio, è stato un fenomeno di auto combustione che si è innescato in uno dei mezzi. Pochi minuti, e le fiamme hanno iniziato a divorare tutto. E’ andato in fumo anche il tetto di eternit: per fortuna l’area è molto isolata e dunque nessuno è rimasto esposto ai fumi sprigionati dalla sostanza tossica.

Annuncio promozionale

I SOCCORSI - Per riuscire a domare le fiamme i vigili del fuoco hanno dovuto affrontate un super lavoro. Sono arrivati sul posto i pompieri di Seregno, Desio, Monza, Bovisio Masciago, Carate Brianza, Lissone e Vimercate. Cinquanta uomini hanno lavorato tutta la notte. Solo dopo un’azione durata oltre dodici ore, gli ultimi focolai sono stati estinti.

Lentate sul Seveso
incendi

Commenti