Esasperato dal pianto del bimbo del vicino, pensionato accoltella il padre

I fatti a Limbiate, in un palazzo di via Sardegna. L'uomo è stato arrestato per tentato omicidio

Immagine di repertorio

Non riusciva a sopportare il pianto del bimbo di un anno del suo vicino di casa. Solo per questo, un uomo di 76 anni ha colpito con una coltellata a un braccio e una all’addome il giovane papà di 30 anni che abitava sullo stesso pianerottolo. L’episodio è accaduto mercoledì mattina alle 7 in via Sardegna, in un condominio alla periferia di Limbiate. 

I carabinieri di Desio hanno arrestato il pensionato per tentato omicidio. A fermare l’anziano è stato un altro uomo, 50 anni, che è riuscito a bloccare il 76enne, ma è stato colpito anche lui con una coltellata, per fortuna solo di striscio. 

I litigi tra i due condomini andavano avanti da circa un anno. Pensionato, vedovo, il 76enne si è giustificato sostenendo che non riusciva più a dormire. Giorno dopo giorno, il pianto di quel bambino si era trasformato in una ossessione. Fino al punto di arrivare a colpire il padre del bambino.

Mercoledì mattina il 76enne si è appostato e ha aspettato il giovane. Appena il 30enne, come ogni mattina, è passato di lì, per andare a lavorare, lo ha affrontato. Ha tirato fuori da una tasca un coltello lungo 30 centimetri, e lo ha ferito con un fendente all'avambraccio e, dopo averlo inseguito, con un’altra coltellata all’addome. 

Il 30enne è crollato a terra ed è stato a quel punto, forse proprio prima che il 76enne gli sferrasse un’altra coltellata, è intervenuto il 50enne. Nel giubbotto l’anziano aveva nascosto anche un altro coltello. Nel condominio sono intervenuti i carabinieri e i soccorsi del 118 che hanno trasportato il 30enne all’ospedale di Garbagnate Milanese. Le sue condizioni fortunatamente non sono gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

  • "Non cresce la linea dei contagi, sta per iniziare la discesa", Fontana fa il punto sui dati

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento