Spara con la lupara contro una casa e distrugge una finestra: arrestato pregiudicato

È successo a Limbiate nella serata di giovedì. Arrestato un pregiudicato di 26 anni

Pattuglie dei carabinieri (immagine repertorio)

Ha puntato una lupara contro la facciata di una casa, poi ha esploso un colpo che ha infranto una vetrata e danneggiato il muro di una villetta in cui vivono due 50enni incensurati. Non l'ha fatta franca: è stato fermato e arrestato dai carabinieri. È successo nella serata di giovedì a Limbiate. Nei guai un giovane di 26 anni.

Il ragazzo è stato individuato dai carabinieri poco dopo. Messo alle strette ha ammesso di essere l’autore del colpo di lupara. Ha detto di aver trovato l’arma in un campo, ma non è apparso credibile. Già noto alle forze dell’ordine, in passato era stato arrestato per droga e scippo.

Per lui sono scattate le manette con l'accusa di danneggiamenti e possesso non autorizzato di arma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento