Lissone, demoliscono la Ex Motta di via Zanella: le macerie finiscono in strada

Fortunatamente non c'è stato nessun ferito. Sul caso sta indagando la polizia locale

(Stefano Stan Vee/Fb)

Macerie e calcinacci che cadono in strada sotto i colpi di una ruspa. Sono le scene dell'abbattimento della ex Motta di via Zanella a Lissone. Operazioni, avvenute nei giorni scorsi e riprese da alcuni cittadini che hanno pubblicato le immagini sui social scatenando accese polemiche.

Fortunatamente nessuno in quel momento stava transitando sulla via Zanella. Il caso, comunque, avrà degli strascichi: la polizia locale di Lissone — interpellata da MonzaToday — ha fatto sapere che sono in corso accertamenti sul caso. Nello specifico i ghisa stanno verificando se chi ha demolito la struttura abbia commesso o meno illeciti; l'operazione era stata comunque autorizzata dal Municipio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle ceneri dell'ex fabbrica di dolci sorgerà un nuovo complesso commerciale: un supermercato, un negozio di prodotti per la casa e un fast-food sorgeranno sull'area che da diversi anni è stata lasciata all'incuria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane infermiera del San Gerardo si toglie la vita, il dramma nella "trincea" monzese

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Triuggio, dipendente positiva al Covid-19: chiuso punto vendita ItalCoop

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Coronavirus, trend dei contagi in calo in Lombardia: "Luce in fondo al tunnel"

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

Torna su
MonzaToday è in caricamento