Esce di casa per seguire l’ex moglie: denunciato 55enne a Lissone

La donna era andata a fare la spesa con la figlia. Qui l'uomo è stato raggiunto e denunciato dai carabinieri

Pedinare la moglie, dal quale si stava separando, non rientrava tra le motivazioni di “comprovata necessità” e nemmeno per “motivi di salute” citati dall’autocertificazione. Eppure, mercoledì pomeriggio un uomo di 55 anni, di Lissone, è uscito di casa, per seguire i movimenti dell’ormai ex compagna.

La donna era uscita solo per andare a fare la spesa, con la figlia di 23 anni. Appena l’ha raggiunta, l’uomo ha subito manifestato un atteggiamento aggressivo, con parole pesanti e minacce. Un comportamento che ha convinto la donna a chiedere l’aiuto dei carabinieri di Desio e poi a dirigersi in caserma, per denunciarlo.

Quando i militari l’hanno raggiunta, il 55enne la stava ancora molestando. L’uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e per un’uscita ingiustificata dalla sua abitazione. Due denunce in una giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane infermiera del San Gerardo si toglie la vita, il dramma nella "trincea" monzese

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

  • Coronavirus, a Monza e Brianza i casi salgono a 1454: gli aggiornamenti

  • "Non cresce la linea dei contagi, sta per iniziare la discesa", Fontana fa il punto sui dati

Torna su
MonzaToday è in caricamento