Oggi i funerali del poliziotto-eroe: perse la vita sull'A-14

La funzione si terrà questo pomeriggio a Sesto San Giovanni. Antonino Crisafulli voleva prestare soccorso s tre ragazzi in difficoltà, ma è stato travolto

LISSONE - Si terranno oggi pomeriggio alle 15  a Sesto San Giovanni i funerali di Antonino Crisafulli, il poliziotto-eroe che ha perso la vita sull'A14 nel tentativo di prestare soccorso a tre ragazzi francesi coinvolti in un incidente nei pressi di Fano. La funzione avrà luogo nella basilica di Santo Stefano.   Crisafulli abitava a Lissone, ma lavorava come ispettore a Sesto. Stava andando in vacanza  in direzione sud quando ha visto sulla carreggiata opposta una macchina in difficoltà: non ci ha pensato due volte, è sceso ed ha attraversato. In quel momento è però sopraggiunta un'auto che lo ha travolto senza lasciargli scampo. Il valoroso poliziotto della stradale ha lasciato la moglie e due figli di 4 e 12 anni. I piccoli, purtroppo, hanno assistito alla tragedia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incidente sul lavoro in azienda: operaio muore schiacciato da una pressa a Bellusco

  • Incidenti stradali

    Tragedia sulle strade della Brianza, cade dalla moto e muore: la vittima è un uomo monzese

  • Cronaca

    Uccide la moglie in strada a Bovisio Masciago, dietro il delitto le liti e un matrimonio in crisi

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza e Brianza nel weekend

I più letti della settimana

  • Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • Sciopero di 24 ore per i bus di Autoguidovie: mezzi a rischio venerdì 20 aprile

  • Omicidio a Bovisio Masciago, spara e uccide la moglie in strada: morta Valeria Bufo

  • Ha un arresto cardiaco mentre guarda la tv: salvata da Mirko, suo figlio di 14 anni

  • Incidente a Villasanta, perde il controllo dell'auto e investe un gruppo di ciclisti

  • Pensionato cade in casa e muore, il corpo senza vita ritrovato dopo due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento