Lissone, stalker sorpreso con una roncola in auto: arrestato

Nascosta nel cruscotto della vettura il 51enne aveva una roncola a serramanico

Era tornato ad appostarsi sotto casa della sua ex compagna nonostante il divieto di avvicinamento disposto dalla Procura e, questa volta, aveva anche portato con sè una roncola.

Per un pregiudicato di 51 anni a Lissone venerdì sera sono scattate le manette: l'uomo in seguito alla segnalazione della sue ex compagna che lo aveva notato aggirarsi attorno alla sua abitazione nella zona di via San Carlo è stato sorpreso dai carabinieri della compagnia di Desio.

Quando si è accorto della presenza dei militari, l’uomo ha tentato di allontanarsi a bordo della propria vettura ma è stato bloccato: nel cruscotto della sua auto il 51enne nascondeva una roncola a serramanico.

I carabinieri hanno arrestato nuovamente lo stalker, già condannato per fatti analoghi, contestandogli ancora il reato di atti persecutori, nonché il possesso dell’arma bianca.

I primi giorni dell'anno l'uomo era già stato sorpreso sotto l'abitazione della vittima armato di coltello: dopo l'arresto la donna aveva riferito agli inquirenti che l'ex compagno, mai rassegnatosi dopo la fine della loro relazione, l’avesse continuamente molestata con telefonate, messaggi sui social network, nonché anche con più tradizionali lettere imbucate nella sua cassetta postale, fino a mettere in opera veri e propri appostamenti sotto casa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto da un'auto in viale Stucchi a Monza, ragazzino di 12 anni in ospedale

  • Attualità

    "Mi taglio i capelli e li metto tutti all'asta su eBay", l'annuncio choc di Morgan

  • Cronaca

    Tentano di rubare le ruote a una Fiat 500: sorpresi e arrestati dai carabinieri

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo e si schianta contro un muro, l'auto prende fuoco: momenti di terrore

I più letti della settimana

  • Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Macchine vendute e mai consegnate, società fallita: arrestati i titolari di Antonini auto

  • Incidente sull'A4, schianto fra tre camion: autostrada chiusa e traffico in tilt

  • Scopre che lei in realtà è una trans, scoppia la furibonda lite in piazza: espulsa dall'Italia

  • Follia a bordo del treno, passeggero devasta un finestrino: convoglio fermo e circolazione in tilt

  • Lo fermano per strada e gli "regalano" la frutta, ma è una truffa: ecco come funziona

Torna su
MonzaToday è in caricamento