La lite degenera, ragazzo ferito al collo con alcuni cocci di vetro

I fatti a Renate fuori da un bar in via Concordia: la vittima, 22 anni, è stata trasferita con un'ambulanza all'ospedale San Gerardo

L'accaduto (Foto B&V Photographers per MonzaToday)

Qualche parola di troppo e la miccia si è accesa subito. Un ragazzo di 22 anni, L. P., poco dopo la mezzanotte di lunedì è stato soccorso in strada in via Concordia a Renate dove è stato trovato sanguinante sull'asfalto con una ferita al collo.

Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118 in codice giallo e i carabinieri della compagnia di Seregno. Secondo la prima ricostruzione dell'accaduto il ragazzo sarebbe stato ferito al collo con alcuni cocci di vetro durante una lite degenerata fuori da un bar situato lungo la strada. La vittima e il suo aggressore avrebbero iniziato a discutere all'interno del locale e in strada sarebbero venuti alle mani: il 22enne è stato ferito al collo con alcuni pezzi di vetro provenienti da un bicchiere o da una bottiglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza da un'ambulanza e sull'episodio indagano i carabinieri di Seregno. Al momento non è noto il movente all'origine del gesto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Esce di casa per una gita ma non torna, giornalista brianzolo trovato senza vita in un dirupo

Torna su
MonzaToday è in caricamento