Pesta a sangue la sorella, cerca di ucciderla con una bicicletta

Arrestato un 26enne italiano di origine russa

Sul posto i carabinieri

Un italiano d'adozione di origine russa 26enne pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri di Carugate nei giorni scorsi dopo aver reso la vita della sorella 29enne un vero e proprio inferno.

Secondo quanto riportato dai militari, l'uomo da tempo vessava la parente: la continuava a minacciare di morte, e le aveva anche puntato un taglierino alla gola.  

L'ultimo episodio l'altro giorno: ha cercato di ferirla mortalmente scagliandole con forza addosso una bicicletta, complice l'alcol. E ancora insulti, sputi, manate.

La donna, così, stanca dell'ennesima aggressione, ha cercato l'aiuto dei carabinieri che sono intervenuti immediatamente. Prima aveva sempre cercato di non denunciarlo nonostante i suoi comportamenti. La ragazza era barricata in casa mentre il fratello, fuori di sè, l'aspettava fuori armeggiando con la bicicletta.

I militari l'hanno arrestato e portato in carcere a San Vittore. Ora dovrà rispondere di maltrattamenti reiterati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Dal 13 al 18 luglio, consulenze e visite gratuite per le donne negli ospedali dell’ASST di Vimercate

Torna su
MonzaToday è in caricamento