Violenta lite in stazione, salgono sul treno per scappare e bloccano il convoglio: tre denunce

A Cesano Maderno

Immagine di repertorio

Si è conclusa con tre denunce la lite scoppiata mercoledì nel tardo pomeriggio nella stazione ferroviaria di Cesano Maderno. Sono stati indagati per interruzione di pubblico servizio due cittadini egiziani di 21 anni, uno di Milano l’altro di Seveso e un tunisino, sempre 21enne, irregolare.

Verso le 17.30 nell’area della stazione era scoppiata una lite, per futili motivi. Secondo quanto ricostruito dai militari della compagnia di Desio che sono intervenuti pare che i due egiziani abbiano aggredito il tunisino, provocandogli un trauma cranico e ferite al torace. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno e gli uomini della polfer. Alla vista delle forze dell’ordine, i due aggressori sono saliti sul treno con l’intento di fuggire, impedendo così la partenza del convoglio, proveniente da Seveso, fino al loro arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Il gelato più buono ha il sapore di Monza: l'Albero ancora nella classifica del Gambero Rosso

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento