Un malore lo sorprende mentre gioca a bocce: morto un 79enne a Seregno

L'uomo è stato sorpreso da un malore alla bocciofila di via Asti

Un malore improvviso lo ha sorpreso mentre giocava a bocce con alcuni amici a Seregno lunedì pomeriggio. Pochi istanti prima delle 16 un pensionato di 79 anni è stato sorpreso da un malore e ha cercato sostegno su un muretto. 

Il 79enne si è accasciato al suolo e ha perso conoscenza poco dopo. In via Asti, al campo da bocce, è intervenuta un'ambulanza del 118 e un'automedica: il personale sanitario ha cercato di rianimare il 79enne e ha praticato le manovre d'emergenza anche durante il tragitto fino all'ospedale di Desio. Per l'uomo però purtroppo non c'è stato nulla da fare e al Pronto Soccorso è stato constatato il decesso.

A Seregno sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia cittadina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento