Maltempo e bombe d'acqua anche in Brianza: alberi caduti e sottopassi allagati

Gli interventi nella notte hanno visto impegnati i tecnici provinciali e i vigili del fuoco

Un albero caduto (Foto vigili del fuoco Lazzate)

Allagamenti, piante e rami caduti e disagi. Anche in Brianza l'ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Lombardia nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 maggio ha causato alcuni disagi, anche se in maniera più contenuta che a Milano dove sono esondati il fiume Lambro e il Seveso con veri e propri "torrenti" d'acqua che si sono riversati sulle strade.

Sottopassi allagati e alberi caduti

In provincia di Monza e Brianza invece i vigili del fuoco sono stati impegnati soprattutto nell'area delle Groane, tra Lazzate e Ceriano Laghetto per risolvere alcune criticità legate alla caduta di piante o causate dall'acqua. Numerosi anche gli interventi dei tecnici della provincia lungo alcune delle strade provinciali. 

Lungo la SP 41 si è verificato un piccolo allagamento ma il tratto - dove la criticità venerdì mattina risulta essere già stata risolta - è sempre stato percorribile. Stessa situazione anche a Usmate Velate, lungo la SP 58 e a Lentate sul Seveso a ridosso dela SP 118 dove si è allagato un sottopasso e l'acqua è poi defluita senza interruzione della viabilità.

Il maltempo ha causato anche la caduta di alcune piante sia nel comune di Besana Brianza che a Sulbiate. 

Traffico sulla Milano-Meda 

Incolonnamenti, rallentamenti e traffico anomalo venerdì mattina a causa del maltempo anche lungo la Milano-Meda. Sull'arteria che dalla Brianza attraverso il Nord Milano giunge fino al capoluogo lombardo a partire dalla prima mattinata si sono verificati disagi legati al maltempo che ha imperversato nella notte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il traffico è stato causato da allagamenti che hanno rallentato la circolazione e veicoli in difficoltà in un sottopasso. Chiuso anche lo svincolo della Rho-Monza all'altezza di Paderno Dugnano. I disagi si sono registrati soprattutto a Milano città dove nella notte è esondato il fiume Seveso e il Lambro. Intorno alle 7.30 l'esondazione è terminata e sono iniziate le operazioni di pulizia ma diversi quartieri, soprattutto in zona Niguarda, hanno dovuto fare i conti con l'acqua in strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

Torna su
MonzaToday è in caricamento