Picchia i genitori per avere i soldi per la droga: arrestato per maltrattamenti

È successo a Ceriano Laghetto, nei guai un ragazzo di 25 anni. I dettagli

Immagine repertorio

Per avere i soldi per la sua dose quotidiana, picchiava e maltrattava i genitori. Un giovane di 25 anni di Ceriano Laghetto è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia dai carabinieri. I militari della compagnia di Desio lo hanno colto sul fatto: mentre stavano entrando in casa, hanno sentito con le loro orecchie il giovane che urlava e minacciava il padre, chiedendogli soldi.

Poco prima, aveva minacciato e malmenato il padre e la madre, entrambi di 61 anni, che poi era uscita per andare al lavoro. Il 25enne allora aveva proseguito a tormentare il papà, rimasto a casa. Era stato lui a chiamare le forze dell’ordine, perché non aveva più soldi da dare al figlio e per cercare di salvarlo.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Mankai, il superfood che vuole sostituire la carne

I più letti della settimana

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Lite in piazza davanti a dieci persone, arrivano i carabinieri: arrestati due fratelli

  • Perde il controllo della moto in Valassina e cade sulla rampa a Monza: soccorso 73enne

Torna su
MonzaToday è in caricamento