Alcatel, di nuovo in piazza di fronte alla Regione

Dopo le notizie di altri cento esuberi

Manifestanti Alcatel

VIMERCATE - Di nuovo in piazza, di nuovo a Milano. I lavoratori di Alcatel tornano di fronte alla Regione per chiedere chiarezza sul nuovo piano industriale, ma anche azioni da parte del Pirellone per facilitare gli investimenti stranieri. Nei giorni scorsi la notizia di possibili tagli per altri 100 posti di lavoro. Le nuove prospettive sono il risultato del riassetto del gruppo pensato dal nuovo CEO Michael Combs: il dirigente avrebbe in programma di concentrare l'attività sulle reti. Non si conoscono ancora i dettagli del piano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento