Nasconde 1.500 euro di marijuana, aveva l'erba anche nelle mutande: pusher arrestato

È successo a Cesano Maderno nella giornata di martedì, nei guai un ragazzo di 29 anni

La droga nascosta dappertutto. Così un pusher romeno sperava di riuscire a sfuggire a un controllo dei carabinieri. Ma è andata male: uno dopo l’altro, i militari hanno scoperto tutti i nascondigli: un doppio fondo in un micro marsupio, nelle scarpe, in un barattolo nascosto dentro un mobile e una dose nascosta perfino nelle mutande.

Ventinove anni, incensurato e residente a Cesano Maderno, martedì era stato notato con atteggiamento sospetto in via Comina. I carabinieri di Seregno lo hanno tenuto un po' sotto osservazione, poi hanno deciso di entrare in azione.

Al termine della perquisizione sono spuntati un etto e mezzo di marijuana e 90 euro. Sequestrato anche il cellulare, dove secondo gli investigatori ci sarebbero i contatti dei clienti e dei fornitori.

Potrebbe interessarti

  • Pulizie casalinghe: come va trattato il legno

  • Cosa sono i poke bowl e dove mangiarli a Monza e provincia

  • Perché le zanzare pungono determinate persone?

  • Carne equina: tutte le proprietà e dove acquistarla a Monza e provincia

I più letti della settimana

  • La Lampre cerca dipendenti e assume: ecco tutte le posizioni aperte in azienda

  • Auto avvolte e devastate dalle fiamme nel parcheggio del supermercato: pompieri al lavoro

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente a Monza, schianto tra una gazzella dei carabinieri e una Panda: quattro feriti

  • Incendio nel cuore della notte a Monza, evacuato un palazzo di sei piani: un intossicato

  • Carate, uomo morto da giorni in casa: trovato il cadavere in stato avanzato di decomposizione

Torna su
MonzaToday è in caricamento