Ragazzino di 15 anni sorpreso con 7 dosi di metadone e una pistola giocattolo: denunciato

È successo nella giornata di venerdì a Monza, l'arma è stata trovata nella sua abitazione

Immagine repertorio

In tasca nascondeva 7 dosi di metadone cloridrato e a casa sua nascondeva una pistola giocattolo senza tappo rosso. Per lui è scattata una denuncia. È successo nella giornata di venerdì 16 febbraio a Monza, nei guai un ragazzo italiano di 15 anni.

I poliziotti del commissariato di Monza, come riportato in una nota, lo hanno fermato in piazza Castello a ridosso binario 7. Durante la perquisizione è stata trovata la droga, mentre l'arma è stata trovata quando le forze dell'ordine hanno passato al setaccio la sua abitazione. Per lui è scattata una denuncia al tribunale dei minori di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento