È sempre più vicina la metrotramvia Milano-Limbiate: quasi raggiunto l'accordo

L'opera costerà oltre 153 milioni di euro, ecco come potrebbe essere finanziata. I dettagli

È sempre più vicina la metrotramvia che collegherà Milano e Limbiate. Nella giornata di lunedì 20 gennaio si è svolto un vertice sul finanziamento dei lavori, al tavolo hanno partecipato i comuni di Limbiate, Varedo, Senago, Paderno Dugnano, Cormano, Milano, Città Metropolitana di Milano, Provincia di Monza e Brianza e Regione Lombardia e da Palazzo Marino hanno fatto sapere che "sono stati raggiunti importanti risultati che fanno prevedere un prossimo accordo", ma anche "la possibilità di studiare e porre le condizioni per prolungare la metrotranvia da Limbiate - Mombello fino a Ceriano Laghetto Fn".

"È stato un incontro importante che si è svolto in un clima di grande collaborazione - ha dichiarato Marco Granelli assessore alla Mobilità -. Le infrastrutture per il trasporto pubblico sono fondamentali per migliorare la sostenibilità, la qualità dell'aria e della vita dei cittadini, per aumentare l'offerta tpl anche per chi abita fuori città e quindi diminuire l'uso dell'auto privata e la congestione. Auspico che in queste ore si possa concludere e quindi procedere verso la realizzazione dell'opera".

Come verrà finanziata la metrotramvia

L'opera, secondo le stime, costerà oltre 153 milioni di euro e potrà essere realizzata, oltre che attraverso il finanziamento dei comuni interessati, con il finanziamento dello Stato (poco meno di 108 milioni), della Regione Lombardia (poco meno di 28milioni) e della Città Metropolitana (1 milione e 300mila per la progettazione dell'intera opera).

Il Comune di Limbiate ha detto che potrebbe farsi carico di una maggiore quota di finanziamento rispetto alle proporzioni definite per il primo lotto. Inoltre la Provincia di Monza e Brianza ha deciso di venire in aiuto dei comuni della sua provincia.

Il Comune di Cormano ha confermato la partecipazione al costo dell'opera con una quota proporzionale alla sua popolazione. Il Comune di Senago pur tenendo conto di essere solo tangenziale alla linea ha deciso di compartecipare all'opera con 100 mila euro.

Il Comune di Paderno Dugnano ha confermato la sua partecipazione all'opera e così pure il Comune di Milano si è reso disponibile ad aumentare lievemente la sua partecipazione in virtù dell'importanza dell'opera per togliere traffico in città da 14,5 a 14,7 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento