Arrivano i militari: stazione di Monza sorvegliata sette giorni su sette

I militari sorveglieranno lo scalo ferroviario da lunedì a domenica

Immagine repertorio

Sono già operativi in questi giorni i primi militari che il Ministro dell’Interno ha destinato alla Prefettura di Monza, nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, mentre il completamento del contingente è previsto nei prossimi giorni.

Nel corso del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è svolto martedì 13 novembre, al quale hanno preso parte anche il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena, è stato stabilito l’impiego dei militari nel capoluogo. Per la città di Monza, a partire da lunedì 19 novembre, è previsto un presidio costante alla stazione, sette giorni su sette, dalle sette del mattino all’una di notte.

Nel corso dei tre turni previsti i militari svolgeranno controlli anche in Piazza Castello, in Corso Milano e in Via Artigianelli. Ulteriori tre militari saranno in servizio nel centro della città la domenica pomeriggio.

“Avevamo chiesto più volte un presidio costante di sicurezza per la nostra città e l’arrivo dei militari costituisce un significativo passo in avanti – spiegano Allevi e Arena – Un risultato, questo, che si affianca al lavoro già avviato dagli Agenti della Polizia Locale, che abbiamo impiegato per tamponare un’emergenza che oggettivamente richiedeva l’impiego di ben altre risorse, oltre all’impegno assiduo delle Forze dell’Ordine”.

Il Comune, per ora conferma in ogni caso il presidio anche della Polizia Locale in Via Arosio, con due agenti al mattino e due nel pomeriggio.
Gli agenti non più impiegati in stazione, saranno operativi nelle attività di controllo ai Boschetti Reali, in via Boccaccio e in prossimità delle scuole durante l’uscita pomeridiana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di subumaniland
    subumaniland

    Dove sono i charter per i rimpatri tanto sbandierati da salvini?? i militari presidiano ma non arrestano ne sparano a nessuno.Sono solo un deterrente immaginifico, vogliamo la pulizia delle strade con le espulsioni di massa, basta marketing !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Armati e pronti a sparare, tentano di investire un carabiniere: smantellata banda di ladri

  • Incidenti stradali

    Contromano sullo svincolo della Valassina, si schianta contro un'ambulanza: attimi di paura

  • Meteo

    A Monza arriva la neve: ecco le previsioni

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza nel weekend: tutti gli eventi da venerdì 14 a domenica 16 dicembre

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga di Natale: in palio mille iPhone. Come partecipare e come funziona

  • Brianzolo spruzza spray al peperoncino in discoteca e scatena il panico

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Esausto dalle richieste di soldi per la droga, uccide il figlio: "Venite, l'ho ammazzato"

  • Maxi incidente sull'A4 tra 4 camion e 2 auto: 15km di coda e autostrada chiusa

  • Muggiò, uccide il figlio col pestacarne: poco prima aveva fatto un incidente con la sua auto

Torna su
MonzaToday è in caricamento