"Lascia libero il parcheggio", 80enne minaccia il vicino con pistola finta

L'episodio a Vedano al Lambro nella serata di domenica

Immagine di repertorio

E' uscito sul balcone e ha minacciato il vicino, mostrando una pistola. Un'arma giocattolo che solo successivamente, quando i carabinieri di Monza hanno bussato alla sua porta, si è rivelata finta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' successo nella serata di domenica in un condominio di Vedano al Lambro. L'uomo, 80 anni, è uscito sul terrazzino e ha intimato a un vicino, un condomine 50enne, di lasciare libero il parcheggio in un'area condominiale che quest'ultimo stava utilizzando per scaricare dal bagagliaio la spesa. Oltre alle parole, per rendere più perentorie le minacce, il pensionato ha mostrato la pistola (giocattolo). Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Monza e per l'80enne è scattata una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Dal 13 al 18 luglio, consulenze e visite gratuite per le donne negli ospedali dell’ASST di Vimercate

Torna su
MonzaToday è in caricamento