Minorenne sorpreso con la droga nel parcheggio della scuola

Il ragazzino, è stato pizzicato con una dose di marijuana e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Foto da archivio

E' stato sorpreso con la droga in mano nel parcheggio adiacente a una scuola e, nonostante la furiosa fuga, è stato bloccato dagli agenti del NOST, il Nucleo Operativo Sicurezza Tattatica della polizia locale di Monza. 

Il giovane, uno studente minorenne di origini egiziane, è stato pizzicato nella giornata di giovedì in via Magenta, nei pressi di un istituto scolastico, mentre stava per prepararsi uno spinello con della marijuana. Alla vista del personale in divisa il ragazzo ha tentato la fuga ma è stato bloccato dagli agenti a cui ha tentato di opporre resistenza. 

Una volta accompagnato in comando, è stato indagato per resistenza a pubblico ufficiale. Nei confronti del minorenne inoltre si è proceduto amministrativamente anche per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale e la droga è stata sequestrata. Il minorenne, al termine degli accertamenti, è stato riaffidato alla madre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento