Desio, due minorenni rapinati dal "branco" a pochi passi dalla stazione

L'episodio nella serata di giovedì. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Due giovanissimi ragazzi di 17 anni – di origine albanese – giovedì sera sono stati rapinati in via Lombardia, a Desio, a pochi metri dalla stazione ferroviaria.

I due minorenni sono stati circondati da una "banda" di coetanei, una decina in tutto. Contando sulla prepotenza e sulla superiorità numerica, hanno rubato i cellulari ai due 17enni. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia.

L'episodio è stato denunciato e i carabinieri di Desio stanno cercando di bloccare la "banda" di rapinatori minorenni che sembra essere attiva da qualche tempo tra Desio, Muggiò, Nova Milanese e Monza.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

  • Tempesta di chiamate e sms la ex: poi si presenta sotto casa sua con un coltello

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento