Desio, due minorenni rapinati dal "branco" a pochi passi dalla stazione

L'episodio nella serata di giovedì. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Due giovanissimi ragazzi di 17 anni – di origine albanese – giovedì sera sono stati rapinati in via Lombardia, a Desio, a pochi metri dalla stazione ferroviaria.

I due minorenni sono stati circondati da una "banda" di coetanei, una decina in tutto. Contando sulla prepotenza e sulla superiorità numerica, hanno rubato i cellulari ai due 17enni. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia.

L'episodio è stato denunciato e i carabinieri di Desio stanno cercando di bloccare la "banda" di rapinatori minorenni che sembra essere attiva da qualche tempo tra Desio, Muggiò, Nova Milanese e Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le rubano il telefono in stazione a Monza e poi chiedono un "riscatto"

Torna su
MonzaToday è in caricamento