Carcere, malmenato il presunto omicida di Franca Lo Jacono

MONZA - Sarebbe stato malmenato nel carcere di via Sanquirico, dove si trova rinchiuso, Antonino Giarrana, 29enne desiano accusato dell'omicidio di Franca Lo Jacono. La notizia è trapelata nei giorni scorsi. Secondo l'accusa Giarrana, ritenuto la mentre,  avrebbe sgozzato la donna assieme a due complici, Antonino Radaelli e Raffaele Petrullo, anch'essi detenuti a Monza. La vicenda Lo Jacono è stata da subito avvolta nel mistero; la vittima era infatti parente di Paolo Vivacqua, imprenditore ucciso a Desio nel novembre 2011 con un'esecuzione in perfetto stile mafioso. La pista della criminalità organizzata, inizialmente battuta, sembra invece tramontata a favore di quella di una rapina finita male.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro colonnine del benzinaio poi si ribalta: ferite due ventenni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento