Harlan: ok l'incontro tra la Brambilla e Broker. Stop all'invio di animali

Il faccia a faccia tra l'ex ministro e David Broker, presidente della multinazionale arrivato dall'America, è andato bene. "Sono soddisfatta" ha detto la parlamentare

Sembrano esserci buone  notizie per le 104 scimmie che si trovano nella Harlan di Correzzana, la multinazionale americana che alleva i primati per destinarli alla sperimentazione. L'incontro previsto per oggi tra la parlamentare Michela Vittoria Brambilla e il presidente della ditta David Broker, giunto direttamente dagli Usa è andato bene nelle parole della stessa Brambilla: "Sono molto soddisfatta, anche se chiaramente Broker non poteva decidere da solo. Gli ho comunque ricordato - ha sottolineato l'ex ministro al Turismo - non solo le norme ma anche il sentimento comune degli italiani verso la vivisezione, e soprattutto che in Lombardia è in corso di approvazione una legge che vieta sul territorio regionale gli allevamenti di animali destinati alla vivisezione". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Brambilla aveva partecipato nella giornata di mercoledì al sit in animalista di fronte ai cancelli della ditta. Dopo aver provato a citofonare inutilmente, è stata lasciata entrare e ha visitato lo stabilimento. Anche i Nas avevano fatto tappa a Correzzana nei giorni scorsi, ma nessuna irregolarità è stata accertata: pieno rispetto delle norme. La deputata azzurra aveva nei giorni scorsi ottenuto dalla Harlan la garanzia che non arriveranno in Italia altre scimmie: le 104 presenti fanno parte di un lotto di 900 il cui invio è stato bloccato. Gli animali che attualmente si trovano a Correzzana potrebbe quindi essere presi in consegna dalla Brambilla per essere liberate in un secondo momento in oasi e parchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento