Monza città cardioprotetta: attivati 13 defibrillatori in strada

Mercoledì mattina, con Paola Perego testimonial, vengono inaugurate le 13 colonnine gialle di primo soccorso installate nelle scorse settimane dalla onlus Brianza per il Cuore nei punti più frequentati della città e al Parco.

Uno dei defibrillatori

MONZA – Monza diventa una città cardioprotetta. Mercoledì mattina ci sarà l’inaugurazione delle 13 nuove postazioni di defibrillatori, le colonnine gialle di primo soccorso che da circa un mese sono comparse in otto punti molto frequentati della città e in 5 zone del Parco.

La cerimonia che avrà come testimonial Paola Perego si svolgerà il 22 maggio alle 12, alla postazione installata ai piedi del municipio in largo IV Novembre, dove saranno presenti anche il sindaco, Roberto Scanagatti, e il presidente di Brianza per il Cuore, Raffaele Casciella, la onlus che ha promosso il progetto di diffusione di strumenti salvavita.

Poi, Monza sarà una delle prime città europee a mettere a disposizione in strada dei defibrillatori telecontrollati, apparecchi di primo soccorso di ultima generazione che una volta rimossi vengono gestiti a distanza dal 118 e trasmettono un segnale gps per essere sempre localizzati dai soccorritori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento