Don Luigi Talamoni, avanza la causa di santità: buone speranze

I postulanti che perorano la causa del beato monzese sono fiduciosi. Ora la documentazione raccolta andrà al vaglio di una commissione di laici e di una di religiosi.

Don Luigi TalamonI: fu anche uomo politico

MONZA - Don Luigi Talamoni potrebbe diventare presto santo. La documentazione raccolta è corposa, e le impressioni dei postulatori della causa di santità del beato monzese sono positive. Una commissione scientifica laica valuterà le prove mediche dell'eccezionalità della guarigione operata dal sacerdote su Elena; seguirà una valutazione teologica e infine l'invio della documentazione al Papa per la decisione finale. 

CHI ERA - Don Luigi Talamoni fu il fondatore dell'ordine  delle Suore Misericordine. Nato a Monza il 3 ottobre del 1848 da un cappellaio, era il secondo di sei figli. Divenne sacerdote nel 1871. Nel 1893 accettò di entrare in politica diventando consigliere comunale; nell'aula consiliare rimase 30 anni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Picchiano e feriscono una prostituta per rapinarla: la polizia di Stato arresta un richiedente asilo

    • Cronaca

      Rapinatori incappucciati puntano pistola contro benzinaio e lo derubano

    • Cronaca

      L'ultima tappa del Giro d'Italia parte da Monza: porte aperte in Autodromo

    • Cronaca

      Guida il taxi con la patente scaduta e senza assicurazione: maxi multa per un milanese

    I più letti della settimana

    • La metropolitana arriva a Monza, presentati i piani per il prolungamento della M1 e della M5

    • Salvo del Grande Fratello apre una nuova pizzeria in Brianza

    • L'ultima tappa del Giro d'Italia parte da Monza: porte aperte in Autodromo

    • Si barrica in casa e minaccia di far esplodere l'appartamento: carabinieri e vigili del fuoco in via Bonzi a Desio

    • Cena in Bianco, per il terzo anno la magia dell'unconventional dinner incanta Monza

    • Maxi sequestro di beni per un imprenditore brianzolo ritenuto vicino alla 'Ndrangheta

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento