Calcioscommesse: arrestato il brianzolo Stefano Mauri

Il capitano della Lazio è stato fermato questa mattina all'alba dagli uomini dell'Arma. Al centro delle indagini ci sono le presunte combine di partite nel campionato scorso. La carriere del centrocampista brianzolo con il vizio del gol

LESMO - E' brianzolo, ed ha il vizio del gol. Forse non solo quello. Stefano Mauri  è stato arrestato all'alba nell'ambito dell'inchiesta sul calcio scommesse della Procura di Cremona. Trentadue anni, da sette alla Lazio, è stato fermato per le presunte combine nelle partite Lazio-Genoa e Lecce-Lazio  nella stagione 20010-2011. La carriera di Mauri inizia in Brianza nella Casati Arcore, per poi passare al Monza, al Brugherio e quindi al Meda. La serie A arriva nel 2001 col Modena, seguita dal Brescia e dall'Udinese. Nella sua carriera, dopo l'esordio avvenuto nel 2004, ci sono anche 6 presenze in Nazionale tra Lippi e Donadoni.

LAZIO - Mauri arriva alla Lazio nella stagione 2005-2006 e risale le gerarchie interne allo spogliatoio fino a diventarne capitano. La stagione sotto la lente di ingrandimento è, come si diceva, quella 2010-2011, in cui il centrocampista si è espresso su buoni livelli, così come in quella appena terminata, in cui ha segnato la rete che ha dato alla Lazio la vittoria nel derby di ritorno. L'ultima rete l'ha segnata con una rovesciata spettacolare nel 3-1 contro il Napoli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinatori incappucciati puntano pistola contro benzinaio e lo derubano

    • Cronaca

      Guida il taxi con la patente scaduta e senza assicurazione: maxi multa per un milanese

    • Cronaca

      Sorprende due ladri in casa, furto in villa a Vedano al Lambro

    • Eventi

      Sagre e street food, gli eventi del weekend dedicati al cibo

    I più letti della settimana

    • La metropolitana arriva a Monza, presentati i piani per il prolungamento della M1 e della M5

    • Salvo del Grande Fratello apre una nuova pizzeria in Brianza

    • L'ultima tappa del Giro d'Italia parte da Monza: porte aperte in Autodromo

    • Si barrica in casa e minaccia di far esplodere l'appartamento: carabinieri e vigili del fuoco in via Bonzi a Desio

    • Maxi sequestro di beni per un imprenditore brianzolo ritenuto vicino alla 'Ndrangheta

    • Cena in Bianco, per il terzo anno la magia dell'unconventional dinner incanta Monza

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento