Stella Polare chiude. "Finanziamenti pubblici e privati insufficienti"

Il centro Stella Polare chiuderà i battenti il 31 luglio. Ultime settimani di attività per i corsisti, poi il 31 luglio la chiusura definitiva. Problemi di costi, un deficit che non rientra hanno imposto la scelta. Il giro di mail e il dispiacere dei corsisti

Il centro Stella Polare chiude. E' ufficiale, oggi è arrivata la dichiarazione della cooperativa Novomillennio che non lascia speranze. Il buco di bilancio è troppo grande, secondo i vertici, per essere colmato. Si tratta dell'unica esperienza del suo genere in Italia, e di una delle poche attività di socializzazione a disposizione di un quartiere abbastanza decentrato come quello di via Lecco. Ma non ci sono stati aiuti, denunciano i responsabili, e quindi si chiudono i battenti. Nonostante la soddisfazione degli utenti, che hanno raccolto più di 500 firme per presentarsi al premio Talamoni, dimostrazione che il progetto è sentito e partecipato. Chi volesse provare a raccontare un'esperienza positiva avuta col centro, può farlo scrivendo all'indirizzo Monza, una mail contro la chiusura del centro Stella Polare
stellapolare@novomillennio.it

Potrebbe interessarti: http://www.monzatoday.it/cronaca/monza-stella-polare-novomillennio-chiusura.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/MonzaToday/319426004737202
. Domenica 20 maggio l'ultimo evento, con il concerto della rock band Mirò .

DI seguito riportiamo il comunicato emesso dalla cooperativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"Domenica  20 maggio presso il Centro  Stellapolare Socializzazione della Cooperativa Novo Millennio in via Montecassino 8, Monza, si terrà  il tradizionale evento  “della terza domenica del mese”. Ma questo evento, a differenza dei precedenti, assume un significato particolare: come già illustrato in altre occasioni la Cooperativa Novo Millennio non è più in grado di sostenere economicamente questa esperienza che rappresenta e ha rappresentato uno dei momenti più significativi della storia sociale di Monza e della promozione della salute mentale. La crisi economica e finanziaria colpisce duramente  in particolare le fasce deboli e l’esperienze di aggregazione e di sostegno sociale. Non potendo contare su finanziamenti pubblici e privati sufficienti, la Cooperativa Novo Millennio è stata costretta,  dolorosamente, a  chiudere l’attività della Socializzazione.  Domenica 20 maggio, quindi, termina la serie degli eventi della terza domenica del mese. L’attività complessiva terminerà il 31 luglio 2012.

Ringraziamo tutti, in particolare coloro che  hanno sostenuto e frequentato il Centro Socializzazione:   il loro preziosissimo contributo  ha prodotto in questi anni un cambiamento di mentalità riguardo la salute mentale. L’esperienza di Stellapolare Socializzazione è stata unica in Italia, progetto innovativo nell’ambito della salute mentale e della qualità della vita. E’ l’atteggiamento e la  capacità di stare insieme a decidere il destino della cura e della salute mentale. L’obbiettivo irrinunciabile è accogliere tutti come membri a pieno titolo nella società. Lo sforzo è superare la frattura fra “processo di cura” e “vita quotidiana”, uscire dai settori specifici e unire le competenze tecniche dell’aiuto con la socialità. Stellapolare Socializzazione ha immaginato e prefigurato una società che mettesse al centro la relazione, l’accoglienza, la parità fra le persone,  una società capace di evitare ogni genere di discriminazione L’esperienza di Stellapolare è un tesoro che rimane attivo sia per il territorio che per le istituzioni pubbliche e private (Comuni dell’Ambito di Monza, ASL MB, A.O. San Gerardo, soggetti del Terzo Settore) che operano a favore della salute mentale e della lotta allo stigma e che sono disponibili a forme di collaborazione  per un eventuale rilancio di alcune attività.

Domenica 20 maggio. Programma
L’apertura della festa alle 16 con bancarelle di ogni tipo, poi alle 16.30 verrà trasmesso il videoclip realizzato dal gruppo del tempo libero e immediatamente a seguire le esibizioni dei corsisti. Alle 17 ospitiamo con grandissimo piacere i Mirò un gruppo di giovani musicisti che si sta facendo conoscere ed apprezzare ormai da tempo sul nostro territorio. Due ore di musica completamente gratuita e aperta a tutti chiuderanno quindi la giornata. Vi invitiamo a partecipare numerosi a godervi la giornata.
"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Esce di casa per una gita ma non torna, giornalista brianzolo trovato senza vita in un dirupo

Torna su
MonzaToday è in caricamento