domenica, 23 novembre 3℃

Monza, 100 auto in quattro giorni: preso il "killer delle gomme"

Si dava da fare col favore della notte il vandalo armato di coltellino svizzero che nei giorni scorsi ha seminato il panico tra i proprietari di auto di Triante e San Giuseppe

Redazione 26 luglio 2012

MONZA -  Danneggiamento aggravato e continuato. Si chiama Abdellah Y. ed è di nazionalità olandese, ma vive da clochard senza casa il vandalo che nei giorni soccorsi ha sfregiato quasi un centinaio di vetture parcheggiate nella zona a ridosso tra i quartieri  Triante e  san Giuseppe, terrorizzando i residenti. L'elenco delle vie è lungo: via Nuvolari, via don Minzoni, via Monte Cervino, via Molise, via Silva, via Cavallotti.
 

PRESO  - Una presenza che è stata notata però da una residente, che ha chiamato la polizia locale descrivendo il giovane.  Stando a quanto ricostruito dagli agenti che l'hanno bloccato in via Guerrazzi,  in cinque minuti l'abile "spadaccino" avrebbe sfregiato ben cinque auto con l'aiuto di un coltellino svizzero.  Le telecamere della zona hanno confermato i sospetti. Ignote, per ora, le ragioni del gesto. Potrebbe trattarsi di un "problema personale", ma data la serialità il vandolo potrebbe anche aver agito su commissione per rimediare qualche soldo.

 

Annuncio promozionale

 

San Giuseppe
arresti
vandalismo

Commenti