Orrore in Brianza: violenta la figlia minorenne per 7 anni

Un uomo di 42 anni è stato arrestato su ordine della Procura di Monza. Secondo i magistrati è responsabile di aver abusato della figlia per ben 7 anni dal 2004 al 2010. La ragazza è ancora minorenne

Ha violentato la figlia per 7 anni. La ragazza, che ancora oggi è minorenne, ha subito le attenzioni perverse del padre per un periodo comprese tra il 2004 e il 2010. Sono state lunghe e complesse le indagini che hanno condotta la Procura di Monza ad emettere un ordine di arresto nei confronti di un uomo di 42 anni residente nella Bassa Comasca. La notizia è riportata dalla testata "La Settimana di Saronno". I Carabinieri della Compagnia di Cantù si sono presentati alla porta del padre-maniaco nel pomeriggio del 30 marzo: la notizia, però, è uscita solo ora, in considerazione della giovanissima età della vittima. Il gip brianzolo ha emesso l'ordinanza partendo, riporta la testata, dalle rivelazioni della stessa vittima, che ha trovato il coraggio di raccontare tutto.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Si tuffa nell'Adda e scompare: morto annegato ragazzo di 22 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento