menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcalendarcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcasesunnysuncloudwhitecloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfograinlightblackcloudsleetsnowcelsiuslock-openlog-outeditfiletrophy

Corpo trovato nel lago di Como: è Rossella Mariani, pediatra di Desio

La donna è stata avvistata nell'acqua da due passanti nella notte tra sabato e domenica ma è morta durante la corsa in ospedale

Rossella Mariani, pediatra di Desio, è stata trovata esanime in condizioni disperate nel lago di Como

E’ stata trovata nel lago di Como nella notte di domenica, in condizioni disperate ma ancora in vita.

A notare Rossella Mariani, 59 anni, pediatra all’ospedale di Desio, sono stati due passanti che hanno chiamato i soccorsi.

I tentativi di aiutarla però sono stati inutili perchè la donna è morta durante il viaggio in ambulanza verso l’ospedale.

La donna era scomparsa sabato e dopo due giorni nell’attesa invana di un suo ritorno il marito lunedì aveva presentato una denuncia ai carabinieri.

Dopo la segnalazione gli inquirenti sono riusciti a risalire all’identità della donna grazie alla fede nunziale che portava ancora al dito.

Sono in corso le indagini della Questura di Como per chiarire cosa sia accaduto alla donna e le ipotesi al vaglio degli inquirenti sembrano suggerire il suicidio più che una rapina finita male o un incidente.



Commenti

    Più letti della settimana

    Torna su