Tragedia in vacanza, brianzolo travolto dal suo camper muore in mare

E' successo sulla scogliera di Macari, nei pressi di San Vito Lo Capo, in Sicilia

Foto ANSA

Si è accorto che il camper si muoveva inspiegabilmente e avanzava verso lo strapiombo sulla scogliera che si affaccia sul mare. E così ha tentato di evitare il peggio: ha messo in salvo sua moglie e ha provato a tirare il freno a mano che aveva dimenticato di inserire.

Il mezzo in movimento però l'ha trascinato con sè e Francesco Arena, 73 anni, residente a Caponago, in provincia di Monza e Brianza, ha perso la vita sulla scogliera di Macari. E' successo mercoledì nei pressi di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani. 

L'uomo, nato ad Alcamo ma da anni residente in Brianza, era tornato in Sicilia per trascorrere qualche giorno di vacanza con la moglie ma la sosta sulla scogliera di Macari ha avuto un finale drammatico. Dopo l'accaduto sul posto sono intervenuti i vigili urbani, i sanitari del 118, i carabinieri e gli uomini della Capitaneria di porto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

Torna su
MonzaToday è in caricamento