Tragedia in vacanza, brianzolo travolto dal suo camper muore in mare

E' successo sulla scogliera di Macari, nei pressi di San Vito Lo Capo, in Sicilia

Foto ANSA

Si è accorto che il camper si muoveva inspiegabilmente e avanzava verso lo strapiombo sulla scogliera che si affaccia sul mare. E così ha tentato di evitare il peggio: ha messo in salvo sua moglie e ha provato a tirare il freno a mano che aveva dimenticato di inserire.

Il mezzo in movimento però l'ha trascinato con sè e Francesco Arena, 73 anni, residente a Caponago, in provincia di Monza e Brianza, ha perso la vita sulla scogliera di Macari. E' successo mercoledì nei pressi di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani. 

L'uomo, nato ad Alcamo ma da anni residente in Brianza, era tornato in Sicilia per trascorrere qualche giorno di vacanza con la moglie ma la sosta sulla scogliera di Macari ha avuto un finale drammatico. Dopo l'accaduto sul posto sono intervenuti i vigili urbani, i sanitari del 118, i carabinieri e gli uomini della Capitaneria di porto.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Mankai, il superfood che vuole sostituire la carne

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento