Morto escursionista brianzolo di 76 anni in Piemonte

L'uomo era disperso dalla serata di mercoledì

E' stata ritrovata poco fa la salma di un escursionista disperso nel comune di Croveo (Vb) dalla serata di mercoledì. L'uomo, 76 anni residente a Concorezzo (Brianza), era partito nel pomeriggio per un'escursione nei dintorni della frazione Osso.

Intorno alle ore 20, non vedendolo rientrare, la moglie ha allertato Carabinieri che hanno attivato i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Polizia provinciale.

Durante la notte sono stati battuti i sentieri principali anche con l'aiuto di un'unità cinofila molecolare. Giovedì mattina, con l'arrivo dell'alba sono riprese le ricerche anche con le unitá cinofile da ricerca in superficie finché nel pomeriggio è stato individuato il corpo lungo il torrente, a valle di Croveo.

Non è possibile capire le dinamiche dell'incidente: se sia stata fatale la caduta di una quindicina di metri oppure se l'uomo sia precipitato a causa di un malore. In seguito alla constatazione del decesso, la salma è stata ricondotta a valle dalle squadre a terra per le operazioni di Polizia Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Coronavirus, 89 casi in Lombardia: Carnevale rinviato a Monza e in alcuni comuni brianzoli

Torna su
MonzaToday è in caricamento