giovedì, 27 novembre 6℃

Sbatte la testa contro il banco e muore: tragedia a scuola

E' successo martedì mattina in una scuola di Treviglio: il ragazzo che ha perso la vita è Abdul Gaye, 16 anni

Redazione 26 marzo 2014

Una terribile tragedia si è consumata a Treviglio tra i banchi di scuola.

E’ orario di lezione all’istituto professionale Mozzali, nella bassa bergamasca: Abdul Gaye, 16 anni, originario del Senegal ascolta, ad un certo punto si abbassa per prendere qualcosa sotto il banco ma sbatte la testa.

Quello che a prima vista poteva sembrare un banale incidente martedì si è trasformato in un triste dramma.

Il ragazzo, stando al racconto di chi ha assistito alla scena, si è alzato e poi barcollando ha perso i sensi cadendo con il capo contro il calorifero.

E’ morto poco dopo, in ospedale, dove è stato portato in seguito all’intervento dei soccorsi.

Annuncio promozionale

Frequentava il secondo anno del corso di tecnico elettrico e abitava a Masano, una frazione di Caravaggio.

incidenti

Commenti