Sbatte la testa contro il banco e muore: tragedia a scuola

E' successo martedì mattina in una scuola di Treviglio: il ragazzo che ha perso la vita è Abdul Gaye, 16 anni

La tragedia è avvenuta a scuola

Una terribile tragedia si è consumata a Treviglio tra i banchi di scuola.

E’ orario di lezione all’istituto professionale Mozzali, nella bassa bergamasca: Abdul Gaye, 16 anni, originario del Senegal ascolta, ad un certo punto si abbassa per prendere qualcosa sotto il banco ma sbatte la testa.

Quello che a prima vista poteva sembrare un banale incidente martedì si è trasformato in un triste dramma.

Il ragazzo, stando al racconto di chi ha assistito alla scena, si è alzato e poi barcollando ha perso i sensi cadendo con il capo contro il calorifero.

E’ morto poco dopo, in ospedale, dove è stato portato in seguito all’intervento dei soccorsi.

Frequentava il secondo anno del corso di tecnico elettrico e abitava a Masano, una frazione di Caravaggio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Svincoli chiusi lungo la Valassina a Monza per la visita pastorale del Papa

    • Cronaca

      Scritte offensive contro Papa Francesco

    • Cronaca

      Uccise la compagna a Seveso, il 56enne accusato di omicidio si suicida in carcere

    • Cronaca

      La telemedicina e la neuro riabilitazione si incontrano a Monza: il convegno al San Gerardo

    I più letti della settimana

    • Messa di Papa Francesco a Monza: chiusure anche lungo tre strade provinciali

    • Modifiche alla viabilità a Biassono per la messa del Papa a Monza

    • Vedano al Lambro, 80enne si lancia nel vuoto dal quarto piano e muore

    • Messa del Papa: iscrizioni anche online

    • Divieto di accesso in tutta Monza dalle 6 del mattino di sabato 25 marzo

    • Irregolarità e carenze igieniche: chiuso club privé a Varedo

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento