Travolto e ucciso da un treno tra Varedo e Bovisio Masciago: morto un uomo di 55 anni

A perdere la vita nella tragedia avvenuta sabato mattina è stato un uomo residente a Paderno Dugnano

Immagine di repertorio

Tragedia sabato all'alba in Brianza. Un uomo di 55 anni è morto, dopo essere stato investito da un treno, tra Varedo e Bovisio Masciago. Il dramma si è consumato poco prima di Bovisio, lungo la linea gestita da Fnm.

Sul posto poco dopo le 7.30 si sono precipitate un'ambulanza e un'automedica in codice rosso insieme ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine. Per l'uomo, A.B., 55 anni, residente a Paderno Dugnano, purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Per permettere l'intervento dei soccorsi, la circolazione dei treni, su disposizione di Trenord, è stata momentaneamente sospesa tra le stazioni di Palazzolo e Camnago-Lentate con inevitabili ripercussioni lungo la linea ferroviaria Milano-Seveso-Asso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento