Sta male mentre fa il bagno, morto Said "pilastro" della comunità islamica di Carnate

L'uomo, 41 anni, è morto giovedì pomeriggio dopo essere stato tratto in salvo nell'Adda a Cornate dove era stato sorpreso da un malore in acqua

Said Hagar (Foto da Facebook)

E' Said Hagar, 41 anni, residente a Carnate, la vittima della tragedia consumatasi a Ferragosto a Cornate d'Adda. L'uomo, per cause in corso di accertamento, si è sentito male mentre era in acqua, nell'Adda, intento a fare il bagno. Subito è scattato l'allarme e sul posto, in via Alzaia, davanti a decine di persone accorse sulle rive del fiume per trascorrere la giornata di festa, sono intervenuti i vigili del fuoco, i soccorsi del 118 e i carabinieri della compagnia di Vimercate.

Purtroppo però le condizioni del 41enne, referente della Comunità Islamica di Carnate, sono apparse fin da subito molto gravi. Soccorso in acqua, Said Hagar è stato poi trasportato sull'altra sponda del fiume, all'altezza di Medolago dove l'èquipe medica del 118 l'ha trasferito in codice rosso in ospedale al Papa Giovanni di Bergamo. Al momento dell'intervento dei soccorsi l'uomo era già in arresto cardio-circolatorio. Purtroppo inutili le manovre di rianimazione praticate dal personale sanitario: il 41enne non ce l'ha fatta ed è morto poco dopo il suo arrivo nella struttura ospedaliera.

La Comunità Islamica di Monza e Brianza ha voluto ricordare Said con un messaggio di cordoglio. "Si è trasferito alla misericordia di Dio, oggi, il buon fratello, il professore Said".

Parole d'affetto sono arrivate anche dal Centro Culturale di Carnate: "Con tristezza abbiamo ricevuto la notizia della morte del fratello amministratore delegato del Centro Centre Culturale Carnate in un incidente d'annegamento" si legge in un post sui social. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

  • Si ferisce con la motozappa mentre è al lavoro nei campi: gravissimo un uomo

Torna su
MonzaToday è in caricamento