Mostra in Villa Reale per dire "Basta" alla violenza

Esposte le fotografie di Livio Moiana: i volti noti dello spettacolo per dire stop alla violenza con un grido simbolico

Alcuni scatti esposti alla mostra

Personaggi famosi ritratti senza sorriso, in bianco e nero, impegnati in un grido di disperazione che si eleva muto e arriva lontano per protestare contro ogni forma di violenza.

Gli scatti del fotografo Livio Moiana dal 18 febbraio all'8 marzo sono esposti in Villa Reale in occasione della mostra "Basta! Sostieni le vittime della violenza", organizzata dalla Onlus Tamara Monti e a cura di Le Cucine di Villa Reale, Associazione ArsIn e Associazione RestART.

"Tamara Onlus ha trovato un modo per sostenere le vittime anche quando le luci dei riflettori si sono spente. Anche quando le condanne, spesso miti, si sono svolte. Anche quando tutto tace. Tutto tranne il dolore devastante, corrosivo, onnipresente, ineliminabile, silenzioso, di chi resta. Un dolore muto come il grido cristallizzato in una fotografia, ma ricco di contenuti immensi" spiega Barbara Benedettelli, collaboratrice del progetto.

Con le fotografie esposte alla Reggia di Monza si vuole puntare l'attenzione sull'incubo muto che le vittime di violenza devono affrontare dopo il dramma e a loro si vuole dare sostegno e offrire una voce per dire "Basta" a quanto accade quotidianamente sotto i nostri occhi e passa spesso sotto silenzio. 

La mostra è visitabile presso gli spazi di Le Cucine di Villa Reale dal martedì alla domenica dalle 9 alle 24. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme sulla Milano-Meda, vigili del fuoco a Bovisio Masciago

  • Incidenti stradali

    Incidente a Villasanta, ragazza investita sulle strisce: atterra l'elisoccorso

  • Cronaca

    Omicidio Bovisio Masciago, dietro la morte di Valeria Bufo forse il gioco d'azzardo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza e dintorni per il weekend del ponte del Primo Maggio

I più letti della settimana

  • Blitz di carabinieri e finanza al raduno di appassionati di tuning: identificati in 300

  • Vede una foto della figlia con la gonna e la picchia fino a farle perdere i sensi: arrestato

  • Tragedia sulle strade della Brianza, cade dalla moto e muore: la vittima è un uomo monzese

  • Due incidenti in pochi istanti in Valassina, paura per una donna incinta

  • Incidente sul lavoro in azienda: operaio muore schiacciato da una pressa a Bellusco

  • Si ribalta con la 500 d'epoca, il figlio viene scaraventato sull'asfalto: illeso. Grave il padre

Torna su
MonzaToday è in caricamento