Muggiò, allarme monossido: paura per due bambini e una giovane mamma

I fatti mercoledì

IMMAGINE DI REPERTORIO

Una bimba di poco più di un mese, il fratellino di cinque anni la mamma di 34. Mercoledì sera, tutta la famiglia ha rischiato molto e si è ritrovata viva per miracolo. Colpa della canna fumaria che si è ostruita. I locali del piccolo appartamento situato in un condominio di viale della Repubblica si sono riempiti di gas insapore, incolore, inodore. Ma letale.

A salvare tutti sono stati i vigili del fuoco di Monza, il 118, gli agenti della polizia locale di Muggiò. Trasportati in gravi condizioni all’ospedale San Gerardo di Monza, si sono salvati in extremis e ora non sono più in pericolo di vita. La mamma è già stata dimessa. Restano in osservazione in pediatria i bambini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Verso la fermata Monza Parco Est, Rfi approva il progetto

    • Cronaca

      Scoperto e arrestato il ladro del ristorante immortalato in azione e finito sui social

    • Cronaca

      "Mi hanno aggredito e rubato il portafoglio", in via Mentana interviene la polizia

    • Cronaca

      K-Flex, ad Arcore il consiglio comunale dona ai lavoratori il gettone di presenza

    I più letti della settimana

    • Sesso con una prostituta dietro un cespuglio sotto le finestre, multa da diecimila euro

    • Si rifà il naso per 57mila euro, poi minaccia il medico: arrestato tronista di Uomini e Donne

    • Incidente in via Casati, auto si ribalta ad Arcore: soccorse tre giovanissime

    • Incendio in una rimessa alle porte di Monza, venti mezzi devastati dalle fiamme

    • Tragedia in vacanza, brianzolo travolto dal suo camper muore in mare

    • Sospetto malore per un uomo, 43enne trovato senza vita in auto a Villasanta

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento