Muggiò, allarme monossido: paura per due bambini e una giovane mamma

I fatti mercoledì

IMMAGINE DI REPERTORIO

Una bimba di poco più di un mese, il fratellino di cinque anni la mamma di 34. Mercoledì sera, tutta la famiglia ha rischiato molto e si è ritrovata viva per miracolo. Colpa della canna fumaria che si è ostruita. I locali del piccolo appartamento situato in un condominio di viale della Repubblica si sono riempiti di gas insapore, incolore, inodore. Ma letale.

A salvare tutti sono stati i vigili del fuoco di Monza, il 118, gli agenti della polizia locale di Muggiò. Trasportati in gravi condizioni all’ospedale San Gerardo di Monza, si sono salvati in extremis e ora non sono più in pericolo di vita. La mamma è già stata dimessa. Restano in osservazione in pediatria i bambini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corruzione e tangenti, 21 arresti della Finanza in Brianza: sequestri per 100 milioni di euro

  • Cronaca

    Ladro in azione nella notte a bordo delle auto in via Mosè Bianchi: arrestato 31enne

  • Cronaca

    Ragazzina accoltellata nel Parco di Monza: proseguono le indagini dei carabinieri

  • Incidenti stradali

    Incidente tra mezzi pesanti in autostrada A4 tra Agrate e Monza: code e disagi per il traffico

I più letti della settimana

  • Lauree false, insegnante del Floriani di Vimercate denunciata

  • Paura al Parco di Monza: accoltellata all'addome una ragazzina di 15 anni

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend dal 18 al 20 maggio

  • Dramma a Cassano: ragazzino si tuffa nell'Adda e resta incastrato sott'acqua per oltre un'ora

  • Rissa dopo la messa per le comunioni: donna fa a botte con la compagna dell'ex marito

  • Ai domiciliari, pesta a sangue la moglie davanti alla figlioletta: arrestato marito violento

Torna su
MonzaToday è in caricamento