Lavoratori in nero e scarichi abusivi: multa da 84mila euro per due officine a Cinisello

Le due attività sono state sanzionate anche per la presenza di manodopera irregolare. Sequestrato anche un magazzino con 300 pneumatici e 80 chili di piombo

Immagine di repertorio

Una maxi multa da 84mila euro, due denunce e un magazzino sequestrato. Questo il bilancio della giornata di controlli effettuata martedì in diverse officine meccaniche del territorio tra Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni e Cusano Milanino dal personale dei carabinieri della compagnia di Sesto insieme ai NAS, al Nucleo Ispettorato del Lavoro e al personale addetto ai reati ambientali della Procura di Monza.

In due attività, entrambe situate a Cinisello Balsamo, sono emerse irregolarità. In tutti e due gli esercizi è stata riscontrata la presenza di alcuni lavoratori in nero e privi di un regolare contratto ed è scattata una multa da 26.670 euro per ciascuna attività. Le sanzioni sono diventate più pesanti per la seconda delle officine controllate in città dove è stata riscontrata anche la presenza di reati ambientali e due persone sono state denunciate.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma infatti, all'interno del deposito, sarebbero stati sversati oli esausti nelle fognature aggirando le normative relative allo smaltimento dei prodotti di scarto. I militari hanno inoltre sequestrato un magazzino con trecento penumatici usati e non smaltiti, trecento litri di oli vari e ottanta chili di pezzi piombati per la regolazione dei pneumatici. All'attività è stata comminata una ulteriore multa di circa trentamila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento