A Seregno le multe si pagano “senza soldi” e cambiano gli orari della polizia locale

Novità organizzative per il Comando di via Umberto: nuovi orari di ricevimento al pubblico e novità per le modalità di pagamento delle sanzioni

Meno code agli sportelli e più agenti impegnati nel pattugliamento delle strade, liberi dalle incombenze della gestione del denaro contante derivante dal pagamento delle sanzioni.

Novità in vista per il comando di polizia locale di Seregno. Adesso chi sceglierà di pagare sanzioni, canoni e corrispettivi direttamente negli uffici di via Umberto, potrà farlo esclusivamente con bancomat o carta di credito, mentre il pagamento in contanti sarà sempre possibile allo sportello della Tesoreria Comunale (Banca Popolare di Milano, via Montello). Inoltre è confermata la possibilità di utilizzare il pagamento tramite bonifico, bollettino postale oppure on-line nella sezione “In Comune con un click” del sito istituzionale www.comune.seregno.mb.it.

Con questo intervento si vogliono ridurre i tempi di attesa allo sportello da parte dei cittadini, oltre che sollevare gli agenti dalle incombenze amministrative della gestione del denaro contante. Dal 1 dicembre, inoltre, saranno introdotti nuovi orari di ricevimento del pubblico nel Comando di via Umberto, che sarà aperto il lunedì ed il giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, mentre il martedì, mercoledì e venerdì l’apertura sarà dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 17 alle 18.30. Nella giornata del sabato gli uffici rimarranno aperti dalle ore 8.30 alle ore 12.30. La riduzione di orario riguarderà solo le pratiche amministrative: la centrale operativa continuerà a rispondere alle richieste di intervento da lunedì a sabato dalle ore 7.35 alle ore 00.50 la domenica e festivi dalle ore 08.10 alle ore 19.50. 

Anche lo sportello Ztl cambierà orari e sarà aperto solo nelle giornate di lunedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Le richieste Ztl potranno comunque essere depositate anche negli altri giorni, in orario di apertura al pubblico ed in questo caso il permesso sarà rilasciato successivamente alla presa in carico della richiesta. Tale nuova modulazione di orario sarà adottata in funzione del fatto che la maggior parte delle pratiche di richieste di accesso alla Ztl viene gestita in via telematica, mentre le richieste avanzate allo sportello sono una casistica progressivamente residuale.

Queste variazioni d’orario consentiranno alla Polizia Locale di ottimizzare le azioni sul territorio, nell’ottica di elevare gli standard di sicurezza urbana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Bellusco: travolto da un furgone mentre è in moto, muore 35enne

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MonzaToday è in caricamento