E' "giallo" sul neonato abbandonato a Monza: la donna conosce la madre o no?

La 33enne dà due diverse versioni. Inizialmente spiega che la madre del bimbo è la sua vicina di casa, ma poi nega di conoscerla. Gli inquirenti hanno aperto un fascicolo per abbandono di minore

Pare farsi intricata la triste vicenda del neonato abbandonato. Gli inquirenti stanno vagliando attentamente il racconto della donna che ha fisicamente portato a Vimercate (all'ospedale) il bimbo, che peraltro sta bene.

E' emerso infatti che la prima versione data dalla 33enne fosse di conoscere la madre del pargolo ("E' una mia vicina di casa", avrebbe immediatamente detto). Poi però, interrogata dagli inquirenti, avrebbe negato di conoscerla.

Da capire, quindi, se stia cercando di coprire qualcuno oppure no. E' emerso anche che è stata aiutata a portare il bimbo in ospedale da un automobilista di passaggio, che le avrebbe dato uno "strappo" vedendola camminare in piena notte, da sola, con il neonato tra le mani.

Aperta intanto un'inchiesta contro ignoti per abbandono di minore.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento