Prendi l'eroina e scappa: arrestato dai carabinieri con mezzo chilo

I militari di Nova Milanese sono andati a colpo sicuro: prima hanno inseguito il nordafricano in auto, poi a piedi. Ora si trova in carcere

NOVA MILANESE – Aveva mezzo chilo di eroina nascosto sotto il sedile. E i carabinieri di Nova Milanese hanno alzato la paletta chiedendogli di fermarsi. Che fare? La decisione – un marocchino di 37 anni – l’ha presa in una frazione di secondo. Senza pensarci due volte, ha pigiato a fondo l’acceleratore e si è dato alla fuga, lasciando i militari con la paletta in mano.

La fuga del nordafricano senza fissa dimora è durata poco. Sono bastati un paio di sgommate e la placida Citroen «C3» del 37enne si è ritrovata circondata da due scattanti gazzelle dell’Arma. Per nulla rassegnato, lo straniero ha proseguito la sua fuga a piedi. Ma ancora una volta i carabinieri lo hanno raggiunto. E questa volta sono riusciti ad ammanettarlo. Non senza motivo.

Sotto il sedile dell’utilitaria, gli uomini in divisa hanno scoperto 500 grammi di eroina purissima. Il valore della droga è elevato: oltre 10mila euro. Ora il marocchino di 37 anni si trova nel carcere di Monza con l’accusa di detenzione e spaccio sostanze stupefacenti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento