Odore di marijuana sul treno, la polizia ferma spacciatore: a casa 1 chilo di droga

Il giovane pusher, 22 anni, gambiano, è stato perquisito a bordo di un treno dagli agenti della Polfer di Monza

Hanno sentito un forte odore di marijuana a bordo e si sono insospettiti. Così gli agenti della polizia ferroviaria di Monza in servizio su un treno partito da Lecco e diretto a Milano hanno fermato e perquisito un giovane di 22 anni, originario del Gambia.

Addosso al giovane, che era seduto a bordo del convoglio, sono stati trovati duecento grammi di marijuana. I controlli sono proseguiti anche nell'abitazione del ragazzo, a Usmate Velate. Nell'appartamento che il 22enne condivideva con un altro connazionale, pluripregiudicato, sono stati trovati un chilo di droga insieme a un taglierino e a un bilancino di precisione utilizzato per il confezionamento delle dosi. 

I due giovani sono stati arrestati e accompagnati in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento