Lavoro, AREU cerca 20 persone da inserire nel suo call center

Le nuove assunzioni sono necessarie per l'estensione del Numero unico di emergenza alle province di Como, Lecco, Bergamo e Monza e Brianza

Areu cerca almeno 20 persone

MONZA - AREU cerca operatori di call center. Il progetto di attivazione del numero unico d'emergenza 112 di Varese, voluto dalla regione Lombardia e realizzato da Areu, è stato di recente esteso al territorio di Como e, a breve, il call center varesino sarà il riferimento anche per le province di Lecco, Monza-Brianza e Bergamo. Tale estensione richiede il reclutamento di personale da impiegare presso il call center aperto a Varese che dovrà coprire il territorio di 5 province: servono almeno 20 operatori in più. La Regione ha deliberato che la gestione del servizio Nue 112 avvenga attraverso la sinergia tra personale pubblico e Lavori socialmente utili, avvalendosi dell'inserimento di lavoratori in Cassa integrazione o in mobilità ai sensi del decreto legge n.468/1997. L'Areu fa sapere, attraverso una nota diffusa oggi, che il facsimile della domanda e le informazioni per poter concorrere al reclutamento sono riportate sul sito www.areu.lombardia.it.
(ANSA)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Picchiano e feriscono una prostituta per rapinarla: la polizia di Stato arresta un richiedente asilo

    • Cronaca

      Rapinatori incappucciati puntano pistola contro benzinaio e lo derubano

    • Cronaca

      L'ultima tappa del Giro d'Italia parte da Monza: porte aperte in Autodromo

    • Cronaca

      Guida il taxi con la patente scaduta e senza assicurazione: maxi multa per un milanese

    I più letti della settimana

    • La metropolitana arriva a Monza, presentati i piani per il prolungamento della M1 e della M5

    • Salvo del Grande Fratello apre una nuova pizzeria in Brianza

    • L'ultima tappa del Giro d'Italia parte da Monza: porte aperte in Autodromo

    • Si barrica in casa e minaccia di far esplodere l'appartamento: carabinieri e vigili del fuoco in via Bonzi a Desio

    • Cena in Bianco, per il terzo anno la magia dell'unconventional dinner incanta Monza

    • Maxi sequestro di beni per un imprenditore brianzolo ritenuto vicino alla 'Ndrangheta

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento