Sparatoria in sala slot: uccide due persone e scappa, ricercato

Il duplice omicidio nel tardo pomeriggio di mercoledì 4 aprile

La sala slot e nel riquadro la coppia

Duplice omicidio in una sala slot di Caravaggio, in provincia di Bergamo nella zona di Treviglio. E' successo alle 18.15 di mercoledì 4 aprile lungo la Padana Superiore. I due morti sono il 51enne Carlo Novembrini e la compagna 40enne Maria Rosa Fortini, entrambi residenti a Sergnano in provincia di Cremona.

Novembrini, secondo alcune notizie, sarebbe un ex sorvegliato speciale legato al clan Madonia con alle spalle diversi anni di reclusione anche in regime di 41 bis. I colpi di pistola esplosi nella sala slot sarebbero stati quattro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sala slot Gold Cherry, nel centro commerciale lungo la Padana Superiore, è stata evacuata dalle forze dell'ordine: presenti i carabinieri, la polizia locale e i sanitari del 118 con due ambulanze ed una automedica. I responsabili dell'omicidio sarebbero in fuga a bordo, pare, di una Renault Clio. In tutta la zona sono stati istituiti posti di blocco per catturarlo.

Omicidio in sala slot: fermato il fratello della vittima 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza in Lombardia

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

Torna su
MonzaToday è in caricamento