Anziana aggredita e picchiata da un finto tecnico che voleva derubarla: si indaga

È successo a Paderno D'Adda, sul caso indagano i carabinieri

Immagine repertorio

Si è presentato a casa sua spacciandosi per un tecnico incaricato di controllare la caldaia. Appena dentro casa l'anziana si è accorta e ha tentato di trattenerlo. E proprio in quell'attimo il furto si è trasformato in un'aggressione: il malvivente ha colpito al viso la donna, sembra proprio con la borsa, per poi scappare. Attimi di paura nel pomeriggio di sabato 15 dicembre a Paderno D'Adda; vittima dell'accaduto una donna di 91 anni. La notizia è stata riportata da LeccoToday.

A lanciare l'allarme è stato un vicino e sul posto sono prontamente giunti sul posto i Carabinieri e un equipaggio del soccorso inviato dal 118. Dopo le prime cure, l'anziana è stata subito accompagnata in Pronto Soccorso a Merate per accertamenti. Per fortuna, oltre allo spavento, non ha riportato ferite ed è stata così dimessa. Sull’aggressione indagano i militari. Stando ad alcune descrizioni raccolte, il falso tecnico sarebbe un uomo piuttosto alto, entrato in azione coprendosi il volto con una sciarpa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

Torna su
MonzaToday è in caricamento