Entra in farmacia armato di pistola, terrorizza i commessi e si fa consegnare la cassa

È successo a Paderno Dugnano, sul caso indagano i carabinieri

Immagine repertorio

È entrato in farmacia con una pistola in pugno. Si è avvicinato al bancone, ha mostrato la l'arma e minacciato i dipendenti. Attimi di tererore mercoledì mattina in via Buozzi a Paderno Dugnano. L'epilogo? Il malvivente è scappato con circa 140 euro in contanti: tutto quello che c'era nel registratore di cassa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rapina è avvenuta intorno alle 9 secondo quanto riferito dagli investigatori che stanno indagando sul caso. Secondo quanto riferito dai testimoni ai carabinieri il rapinatore aveva il volto nascosto da un cappellino e si è allontanato a piedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento