Entra in farmacia armato di pistola, terrorizza i commessi e si fa consegnare la cassa

È successo a Paderno Dugnano, sul caso indagano i carabinieri

Immagine repertorio

È entrato in farmacia con una pistola in pugno. Si è avvicinato al bancone, ha mostrato la l'arma e minacciato i dipendenti. Attimi di tererore mercoledì mattina in via Buozzi a Paderno Dugnano. L'epilogo? Il malvivente è scappato con circa 140 euro in contanti: tutto quello che c'era nel registratore di cassa.

La rapina è avvenuta intorno alle 9 secondo quanto riferito dagli investigatori che stanno indagando sul caso. Secondo quanto riferito dai testimoni ai carabinieri il rapinatore aveva il volto nascosto da un cappellino e si è allontanato a piedi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento